Export Strategist


Pier Paolo Lalli

Pier Paolo Lalli

Sede: Spagna


Dopo gli studi di economia si dedica alle vendite nel mondo finanziario assicurativo, del lusso e nel settore industriale. Dal 2002 ricopre ruoli di Direttore Commerciale, Export Manager, TEM, prevalentemente nei settori industriali, componentistica, costruzioni, retail.

Come direttore commerciale vanta una solida esperienza nella costruzione, ristrutturazione e gestione di reti di vendita, apertura di nuovi canali di vendita, strutturazione di processi e reparti commerciali, distribuzione nei canali retail e franchising. Completano le competenze la conoscenza del marketing e degli strumenti digitali a supporto delle vendite.

Come Export Manager e TEM è specializzato nell’apertura di nuovi mercati e nella costruzione di reti di vendita e sistemi distributivi sui mercati di riferimento.

Pur avendo operato in vari paesi anche extra europei, negli ultimi anni, concentra la maggior parte delle sue attività sull’interscambio Italia – Spagna. Convinto dell’importanza del ruolo del Local Export Manager, ha scelto di risiedere a Valladolid – Castilla y Leon, mantenendo un riferimento operativo a Villafranca di Verona.

PERCHE’ AVVALERSI DI UN LOCAL EXPORT MANAGER

La complessità dei processi di export mette in evidenza l’importanza della figura del Local Export Manager, che vivendo nel paese target conosce in tempo reale lo stato di fatto del mercato e di ogni evento si verifichi nella nazione, senza barriere e filtri. Conoscere nel dettaglio la lingua, gli usi, le differenze geografiche e culturali, gli assetti politici ed economici, sono un plus che fa la differenza e accelera in maniera determinante l’export, massimizzando ogni scelta e decisione. Questo modello di approccio risulta fondamentale per la resa dei progetti di export, in particolare per le imprese che decidono d’insediarsi nel paese target in maniera stabile, con una sede produttiva o commerciale.